Cattolica

Home »  Cattolica

Città di Cattolica: ospitalità, storia, enogastronomia.

cattolicaLa città di Cattolica è l’ultimo comune della Riviera Romagnola posto a sud, subito prima del confine con la Regione Marche e il relativo Comune di Gabicce Mare dal quale è separata dal porto canale, attraversabile a piedi o auto. Si affaccia sul mare Adriatico in corrispondenza di una dolce insenatura con spiagge attrezzate da stabilimenti balneari per ogni esigenza.

Grazie alle sua ampie zone pedonali chiuse al traffico, i viali alberati che conducono direttamente al mare, il lungomare che unisce il centro alla zona del nuovo Porto turistico con la suggestiva darsena panoramica da poco inaugurata, Cattolica è una città a misura d’uomo e soprattutto di bambino, ricca di angoli accoglienti sia di giorno che di notte.

Cattolica è un posto per incontrarsi, per stare assieme, per fare delle belle vacanze, per ascoltare musica, per non dimenticarsi il significato della parola “vivere”, e vivere bene. Proprio per la sua rinomata accoglienza (tipica dell’ospitalità romagnola) è attualmente una delle più apprezzate località balneari dell’Adriatico a livello Miacettointernazionale e vanta una posizione privilegiata nel panorama dell’offerta alberghiera e dell’intrattenimento per tutti i gusti e le età.

Al calore dell’accoglienza e alla qualità dei servizi, si aggiungono i piaceri della tipica cucina romagnola sia essa di pesce o carne, senza dimenticare l’immancabile piadina romagnola farcita di ogni leccornia.  Quando verrete a Cattolica, dovete provare il nostro dolce tipico chiamato miacetto, conosciuto anche col nome di “miacét” o “mnacèt”, che è un “modesto” e prezioso dolce che ha le sue radici fortemente piantate nella città che lo ha visto nascere… Il miacetto si potrà trovare solo a Cattolica e neppure nelle città limitrofe, tanto è tipico!

Numerose sono le attrazioni per tutta la famiglia, dalle spiagge attrezzate con ogni genere di comfort, dalla piscina al ristorante, ai giochi per bambini, agli innumerevoli negozi, ristoranti, bar e gelaterie del centro storico che si apre verso il mare con la famosa Piazza 1 Maggio (detta anche Piazza delle Sirene) e le sue fontane danzanti che si muovono a ritmo di musica direttamente affacciate sul lungomare e la spiaggia, contornate da meravigliosi giardini pensili.

Immancabile la passeggiata di giorno o di sera lungo le due principali vie dello shopping, Viale Bovio e Viale Dante, chiuse al traffico a un passo dal mare, ricche di ristoranti, bar, negozi di ogni genere. Ma Cattolica non è solo mare e sole. E’ anche una città ricca di monumenti storici, chiese, piazzette e il Museo della Regina, inaugurato nel 2000 da visitare tra i vicoli del centro.

Teatro-arena-regina

 

Degno di nota è il Teatro della Regina, eccellente esempio di teatro all’italiana, perfetto connubio di eleganza e modernità, inaugurato nel 1996 con un concerto di Katia Ricciarelli, che si affaccia sull’Arena della Regina, che ospita nella bella stagione numerosi eventi e concerti all’aperto.

 

Inoltre a Cattolica potrete visitare l’ Acquario Parco Tematico LE NAVI, Le Navi - Acquario-di-Cattolicache oltre ad essere il secondo acquario più grande d’Italia, è anche l’unico inserito all’interno di edifici storici (colonie anni ’30) la cui forma richiama una flotta navale, considerati un patrimonio culturale italiano e tutelati dalla soprintendenza per i beni ambientali e architettonici di Ravenna.

 

A Cattolica, l’ospitalità è di casa!